come creare un network professionale

Come creare un network professionale con semplicità

Molti, se non la maggior parte di noi, sono ambivalenti riguardo al networking. Sappiamo che è fondamentale per il nostro successo professionale, ma lo troviamo faticoso e spesso sgradevole. Esistono però delle strategie che possono aiutarti a superare questa avversione. Nello scorso Post abbiamo affrontato come creare un network professionale, incominciando dalla prima strategia . Ora vediamo le altre tre.

Identificare gli interessi comuni

Consigli su come creare un network professionale? La Harvard Business Review ce ne indica un altro: identificare gli interessi comuni. Il secondo passo da compiere è quindi porre l’attenzione su ciò che ti accomuna alle persone che incontri per quanto riguarda gli interessi e gli obiettivi lavorativi. Questo ti aiuterà a stringere delle relazioni professionali significative che ti aiuteranno a incrementare il tuo Business.
Una rete professionale che funziona infatti, non è basata su legami casuali ma su interazioni che nascono da interessi e obiettivi comuni. Numerosi studi di psicologia sociale hanno dimostrato che le persone stabiliscono le connessioni più collaborative e durature quando lavorano insieme su compiti che richiedono il reciproco contributo. È questo il tipo di approccio che ti porterà ad avere relazioni autentiche e significative su cui potrai contare in futuro.

Pensa davvero a cosa puoi dare

Il terzo passo su come creare un network professionale è pensare davvero a cosa puoi dare.
Se pensi più a ciò che puoi dare agli altri che a quello che puoi ottenere da loro e approcci le persone con questo spirito, loro lo percepiranno e tenderanno a fare la stessa cosa . Fare Networking ti sembrerà un’attività meno auto-promozionale e diventerà naturale valorizzando il tuo tempo.

A molti, il networking sembra essere un’attività praticata da persone di elevato status sociale o con età e posizioni senior. Sono le più propense a dare consigli, tutoraggio, ed hanno accesso a risorse sulla carta importanti. Tuttavia tutte le persone anche le più giovani, possono dare più di quanto possano immaginare.
Spesso sottovalutiamo le nostre risorse preoccupati dal giudizio degli altri. Ci si concentra su cose tangibili e correlate all’attività come il denaro, supporto tecnico, informazioni e si perdono di vista le risorse intangibili, meno ovvie, ma molto importanti, come il sostegno empatico, la gratitudine, il riconoscimento, le “belle” idee.

Sono queste risorse che possono mettere in campo i più giovani. Possono esprimere gratitudine per il proprio capo o per i propri colleghi, pratica molto gradita da chi la riceve, mettere in campo intuizioni e spinte innovative, lanciarsi in progetti basati sul valore delle persone e molto altro.

Trova uno scopo comune per il tuo network professionale

Un ultimo step su come creare un network professionale è quello di pensare a uno scopo comune.
Avere uno scopo collettivo come “supportare la propria attività” o “aiutare i clienti” rispetto a uno scopo puramente personale come “fare carriera”, può aiutarti a sentirti più autentico e meno egoista.

Secondo la Harvard Business Review, è capitato anche ad Andrea Stairs, amministratore delegato di eBay Canada, che ha avuto proprio un simile cambiamento di prospettiva. “Ho dovuto superare la sensazione che sarebbe stato egocentrico e sconveniente mettermi nei media”, ha detto. “Mi sono resa conto che la mia visibilità è effettivamente positiva per la mia azienda e per l’immagine delle donne nel mondo degli affari in generale. Considerare la mia presenza sui media come un modo per supportare i miei colleghi e altre donne professioniste mi ha liberato per agire e abbracciare connessioni che in precedenza non coltivavo “.

Chiedersi, come creare un network professionale, anche se non si è estroversi di natura, è il primo passo per aprirsi a nuove opportunità di Business e carriera. Seguici per avere consigli su come farlo e usa la nostra App per conoscere nuove persone partecipando ai nostri Contest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Grazie per l’interesse, l’applicazione sarà presto disponibile. Seguici sui nostri canali social!